Guida alle città svizzere

Lugano

Lugano Svizzera Lugano è una città del Canton Ticino, parte della Svizzera italiana. La città è anche conosciuta con il nome di 'Montecarlo della Svizzera' essendo una delle piazze finanziarie e bancarie maggiori del mondo.
La città è elegante e romantica, situata ai bordi del lago di Lugano (o lago Ceresio), a sua volta parte dei più grandi lago Maggiore e lago di Como.
Dal 2002 la città si è ampliata notevolmente, accogliendo tra le proprie ali, piccoli pittoreschi comuni limitrofi, raddoppiandone la popolazione (130.000).
Questo è un luogo tutto da scoprire, un orgoglioso incontro tra due mondi, svizzero e italiano; un incontro che fa della regione un posto di unica bellezza naturale e culturale.

A soli 30 km Lugano è collegata con Como, con la quale ne condivide brevemente la storia. Diverse testimonianze fanno risale Lugano ad un piccolo borgo controllato da Como nel VIII secolo. Nel periodo del medioevo l'attuale regione del Ticino seguì le sorti dei vicini lombardi e venne invasa dagli ostrogoti, successivamente sostituiti dai longobardi e poi dai franchi.
La regione venne quindi conquistata alla metà del XIV secolo dai Duchi di Milano, i Visconti, che furono seguiti nel governo dagli famosi Sforza.
Nel 1512 Lugano fu occupata dalla Confederazione Elvetica e governata secondo un confuso dominio di distretti amministrativi, che a Lugano diventarono i cosiddetti Baliaggi Ultramontani o Ennetbergische Vogteien. Nel 1798 con Napoleone Bonaparte i baliaggi vennero riuniti a formare due cantoni, quello di Bellinzona e quello di Lugano, unificati poi definitivamente nei cinque anni successivi nel Canton Ticino. Il Congresso di Vienna nel 1815 confermò l'indipendenza dei nuovi Cantoni e della nuova Confederazione Elvetica.
É importante ricordare il ruolo giocato da Lugano nella storia del risorgimento italiano: nel XIX secolo la sua regione, fu infatti di vitale importanza per esuli italiani come Carlo Cattaneo  Giuseppe Mazzini. Questi soggiornarono a Villa Tanzina o a Villa Ciani, noti luoghi frequentati da numerosi patrioti e intellettuali italiani.

Lugano è un attrazione in se, le sue piccole strade, i palazzi e le ville, i giardini e il panorama sul lago e sulle montagne, sono un insieme prezioso di questa città. L'atmosfera è romantica, tra le più suggestive di cui si possa fare esperienza.
Il suo centro storico, pedonale, si propone con svariati edifici in stile lombardo, spesso ospitanti i musei della città. Qui troviamo Piazza della Riforma, ideale per una rilassante pausa caffé, che si dirige a pochi metri verso il lago di Lugano, situato alle spalle del Palazzo Civico, in stile neoclassico.
Sempre nella piazza, non mancherete di notare le deliziose pasticcerie e i negozi ricchi di prodotti locali. Nelle vicinanze potrete inoltre visitare la Cattedrale di San Lorenzo, caratterizzata da un portale in stile rinascimentale e soprattutto da uno stupendo panorama visibile dalla sua terrazza.
Dall'elegante via dello shopping, via Nassa, si arriva alla Chiesa di Santa Maria degli Angioli, edificata nel 1490, nota per i sui affreschi interni di tipo rinascimentale, tra cui opere di Bernardino Luini (1529), e altre di prezioso valore storico e culturale. Non lontano dalla chiesa, è possibile visitare il Museo d'Arte Moderna in via Riva Caccia 5.
Un altro museo di assoluto valore culturale è il Museo Cantonale d'Arte di Lugano, ospitato in una splendida villa d'epoca; nel suo interno tra le altre si ammirano preziose opere di Klee, Degas e Renoir. A soli 100 metri i più romantici (ma non solo) apprezzeranno una passeggiata presso il suggestivo Parco Civico di Lugano e il suo lungolago. Non si scordi inoltre di visitare il bellissimo Parco degli Ulivi, un mondo unico di profumi e natura, tra alberi da ulivo, cipressi e arbusti di timo e salvia, in perfetto contrasto con il panorama alpino dello stesso.

Lugano è inoltre ben servita dai trasporti pubblici che vi porteranno in giro alla scoperta dei luoghi più suggestivi della città. L'autobus numero 1 si dirige per esempio presso Villa Favorita (raggiungibile anche in mezzora a piedi), un luogo da favola, ospitante tra l'altro la collezione d'arte di Thyssen-Bornemisza, una delle collezioni private maggiori del mondo. La villa in se è circondata da un paesaggio naturale all'altezza dei meravigliosi luoghi della regione: giardini lungolago, viali alberati e giardini fioriti; un luogo assolutamente da non perdere.
Parco del Belvedere e Monte Brè sono altri luoghi di maggiore attrazione di Lugano: il primo offre rilassanti passeggiate sul lungolago sino a raggiungere la località di Paradiso, il secondo, Monte Brè, la montagna di Lugano situata a 925 metri d'altezza (raggiungibile con la funicolare da Cassarate), offre magnifiche vedute sulla città, sul lago e sul territorio circostante.

Il Lago di Lugano, infine, è una perla della natura paesaggistica della Svizzera: 21 le piste ciclabili e 28 quelle da trekking presenti lungo il suo tragitto. Tra i luoghi migliori da esplorare nei dintorni consigliamo la Penisola di Ceresio, opposto a Lugano, Campione d'Italia (enclave italiano) famosa in particolare per le sue sale da gioco. Inoltre, il trasporto fluviale del Lago di Lugano (SNL) vi consentirà di visitare, tra gli altri, i paesi di Gandria e Morcote, due tra le più belle attrazioni paesaggistiche del lago, dove potrete assaporare la genuina cucina locale in uno dei tanti ristorantini sul lungolago, in una perfetta giornata di sole primaverile.

Argomenti correlati

Articoli più letti